Perché mi sento vuoto?

vuotoDio non ha soltanto creato il tuo corpo fisico, ma ha messo anche la consapevolezza dell’eternità nel tuo cuore. Tu hai dentro di te la sensazione innata che esista qualcosa che va oltre quello che vedono i tuoi occhi; che esista una potenza superiore alla routine quotidiana. Il tuo cuore testimonia l’esistenza di Dio. Profondamente da qualche parte nel tuo cuore tu sai che deve esserci qualcosa oltre questo mondo visibile. Puoi negare questa conoscenza con la tua mente, ma la tua fame della presenza divina continuerà comunque ad esistere.

Tu hai la capacità e la sensibilità di percepire la presenza di Dio. Il tuo essere spirituale, che è stato creato da Dio a Sua immagine e somiglianza, può realizzare la comunione con Dio. Se non conosci Dio, ti senti spesso insoddisfatto e affamato spiritualmente, oppure senti di aver perso tutte le direzioni vagando nel buio e non riesci più a trovare il vero significato alla vita. La verità è che sei separato da Dio. Il vuoto che senti nel cuore è la mancanza della presenza di Dio nella tua vita. Sei stato creato per avere una relazione con Dio. La fame che tu hai dentro è un bisogno spirituale e può essere soddisfatto solo da Gesù. Cristo è l’unico ed il solo che può colmare il vuoto dentro di te. Egli sta aspettando il momento in cui tu gli dirai: “Vieni Signore, riempi la mia vita, colma il vuoto dentro di me”. E Lui lo farà, perché ti ama.

Riferimenti biblici:

Ecclesiaste: 3:11
Giovanni 6:35
Efesini 3:14-19
Colossesi 2:23 – 3:1.